Archivi del mese: gennaio 2012

Counseling Esistenziale del Mutamento: serata introduttiva

Counseling del Mutamento

Counseling del Mutamento

Domenica prossima 29 gennaio dalle ore 18:00 alle ore 20:00 il counselor naturopata Lino Carriero presenterà presso il ristorante Luce44 la pratica del CEM, il Counseling Esistenziale del Mutamento, in cui la filosofia cinese dell’I Ching incontra l’esistenzialismo fenomenologico di Heidegger e Binswanger.

La serata è ad ingresso libero e ci sarà la possibilità di cenare presso il ristorante al termine dell’incontro.

Per informazioni e prenotazioni contattare Lino Carriero
cellulare: 339.5396915
email: carriero.lino@tiscali.it
sito: www.linocarriero.com

Che cos’è il CEM?

Caratteristica dell’uomo è quella di guardare verso l’avvenire, pro-iettarsi. Progettandosi nel mondo che cambia, l’uomo storicizza il tempo della propria esistenza come un’esperienza di senso e consenso. Essere e tempo, dinamicamente, si coniugano con una sola parola: destino. Questo pre-vedere (I Ching) deve accompagnarsi al pro-vvedere (apertura disponibile al mutamento). L’uomo, gettato nell’esperienza della vita nel mondo, deve curarsi di ciò che gli può capitare così come delle risorse che il mondo gli mette a disposizione, anticipare gli eventi in modo da non trovarsi sprovveduto, aprirsi con fiducia alla relazione con l’altro, rafforzando il carattere per il proprio bene e quello degli altri. Oltre ai mali della vita e dell’anima, secondo il CEM, esiste anche il male di vivere, disagio esistenziale insito nell’uomo che sente tra sé e il vivere un abisso, tra sé e gli altri nel mondo una scissione. L’incontro con il male di vivere, così come con il ben-essere, è l’incontro con se stessi. Non si cura se stessi come avviene in una pratica medica, ma ci si prende cura di sé. Questa “cura” non intende ristabilire un vivere senza il male, bensì il suo presupposto è quello di intrattenersi con esso, di riconoscerlo come proprio, di scoprire il proprio Sé nel male che lo abita. La cura del male di vivere consiste nella stessa scoperta di Sé. Se abbiamo la filosofia, alla base di questo counseling, lo dobbiamo al male di vivere perché è qui che la filosofia si concepisce come “terapeutica dell’esistenza”. La filosofia non cura il male di vivere (come la psicoterapia) ma si cura del vivere soggettivamente trascendendo al di là del male e del bene, come rappresentazioni, ma situandosi dinamicamente tra Cielo e Terra nella posizione consona alla nostra efficace natura di essere.

Annunci

I Ching Party in sede: giovedì 26 ore 19:30

Incontri di pratica di gruppo a Roma

Incontri di pratica di gruppo a Roma

Si terrà questo giovedì 26 gennaio dalle 19:30 alle 21:30 il prossimo “I Ching Party” nella sede di via della Luce 44.

Come sempre, sarà un’occasione di pratica condivisa, di scambio di esperienze e di socializzazione aperta a tutti. Chi non conosce l’oracolo potrà incontrarlo, accompagnato dal gruppo, in un’atmosfera di benevolenza ed unione.

L’ingresso è di soli 10 euro e al termine dell’incontro ci sarà offerto dal ristorante Luce44 un sostanzioso happy hour biologico.

A cura di Tiziano Mattei

Leggi tutti i dettagli dell’evento

Per maggiori informazioni e per prenotarsi (consigliato) contattare:

Tiziano Mattei

Tel: 329.56.78.357 – Email: tizianomattei@gmail.com

Facebook: Noi e il Mutamento (www.bit.ly/i-ching)

www.facebook.com/tizianomattei79

Seconda lezione del corso di I Ching

Si terrà il prossimo weekend presso il ristorante Luce44 a Trastevere la

Luce44

Ristorante biologico Luce44

seconda lezione del corso di I Ching “Il Codice della Facilità”.

Sabato 14, dalle ore 16:00 alle 20:00, parleremo del nostro modo di porci nel momento in cui consultiamo, dell’atteggiamento rituale, dell’instaurarsi di una comunicazione vera. In questa prima parte della lezione, intitolata “Noi e l’Oracolo”, dedicheremo inoltre parte del tempo alla pratica guidata della consultazione.
La serata di sabato si concluderà con un happy hour biologico compreso nel prezzo.
Domenica 15, dalle ore 9:30 alle 13:30, sarà il momento della teoria, dedicato ai “Principi del Mutamento”. Argomento del giorno è l’introduzione della polarità complessa, ovvero il passaggio dalle singole linee ai diagrammi composti. Ci soffermeremo in particolare sui quattro digrammi e sul significato delle quattro direzioni ad essi associati e collegheremo questo livello strutturale dell’I Ching a concetti e termini significativi del vocabolario oracolare.
Al termine della lezione sarà servito un pranzo monoportata compreso nel prezzo.

Il costo del weekend è di 60 euro.

È gradita la prenotazione telefonando al numero 329.5678357 oppure scrivendo a tizianomattei@gmail.com

Vi aspettiamo!

Recupero lezione n.1 del corso, seconda parte

Vi ricordiamo che domani, 7 gennaio 2012, sarà recuperata la seconda parte della lezione n.1 del corso di I Ching

Fu Xi scopre i trigrammi: le origini mitologiche dell’I Ching

“Il Codice della Facilità” di I livello

Come sempre la lezione si svolgerà presso il ristorante Luce44, in via della Luce 44 a Trastevere, dalle ore 16:00 alle ore 20:00.
Al termine sarà offerto un happy hour biologico, compreso nel prezzo della lezione (di 30 euro).

La frequenza è aperta anche a chi non avesse potuto partecipare alla prima parte.
Requisito: conoscenza di base dell’I Ching o frequenza del Seminario Propedeutico presso il Centro I Ching Roma.

La seconda lezione del corso è prevista per il weekend 14-15 gennaio 2012: sabato 14 ore 16:00-20:00, domenica 15 ore 9:30-13:30.